La Selva Oscura EP

by La Selva Oscura

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

    Artwork included!

      €4 EUR  or more

     

1.
03:26
2.
05:34
3.
4.
5.
02:48

credits

released January 19, 2014

la selva oscura:

daniele gasparini
francesco goa
matteo ricci


la selva oscura ep 2012
produced at
città della musica, genova
www.cdm-genova.com

tags

license

all rights reserved

about

La Selva Oscura Genoa, Italy

contact / help

Contact La Selva Oscura

Streaming and
Download help

Track Name: Fiume nero
I piedi nel fiume nero il fuoco estinto gli occhi sempre accesi
le mani per scavare un altro bicchiere per navigare e adesso
raccontami tre segreti tre paure tre bugie il cuore rotola lungo
il tuo profilo non ho paura di confondermi con te
Track Name: Souvenir
La tua casa è un’idea non ci sono mai stato ma per le sue
stanze ho già camminato così posso percorrere l’universo
ma ho troppa paura e mi sono già perso e porto in superficie
navi cariche di veleni e di schiavi questo è un souvenir
di un posto che non c’è souvenir di un posto senza lacrime
la nave fantasma o la nave pirata a bordo e in un soffio per
mare è partita viaggio e riempo la borsa di vento indietro
nel tempo finché è tutto spento e nascosto nel nulla
comincio a pensare e nasce ogni cosa e si lascia guardare
e nasce ogni cosa e si lascia toccare
Track Name: Tutto in demolizione a rallentatore
Non sa la velocità della macchina nera che sfonda con arieti
di luce la notte nera non sa sorpreso l’incontro e lo scontro
di ossa e motori l’impatto del bolide sul fragile scheletro
tutto in demolizione a rallentatore se mi vuoi bene mi dovrai
ricostruire il lampo frammenta la sera avvolti dalla bufera
trema la terra sotto i piedi tremano le labbra di spavento
che attacca dall’alto e non si fa contemplare che continua
a mordere scuotere tremare come nulla fosse non ci posso
pensare montagna sfumata al primo chiarore
Track Name: Le tenebre colorate
Le bestie si sono allontanate le tenebre colorate e il freddo
ha ripiegato le ombre hanno decorato la mia grotta
di forme irregolari tremule e spaventose maree respinte
dalle fiamme fantasmi invitati a cena la tua paura non
la riesco a fermare filo spinato sulla testa a coronare nelle
tue acque io non so nuotare sei un oceano velenoso